Presentazione di “Non è stato solo vento” di Giovanna Politi

Sarà presentato a Taranto, presso i Cantieri Maggese, alle ore 18.30 di sabato 14 febbraio 2015, “Non è stato solo vento” (Edizioni Kimerik) di Giovanna Politi
“Perché la felicità è un attimo, ma quell’attimo può motivare una vita intera.”
Giovanna Politi, nel suo nuovo romanzo, edito come il precedente, dalla casa editrice sicula Kimerik, narra della percezione dell’Amore attraverso l’olfatto, il senso previlegiato dallo stesso. A dialogare con l’autrice, nel giorno dedicato a San Valentino e all’Amore, Paola Guarnieri, giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno. Il recital di brani estratti dal testo sarà a cura delle attrici Claudia Fornaio e Silvana Pasanisi. Nella stessa serata, sarà presentato “Triptronic”, il nuovo cd del musicista Gianni Bredice. In esposizione, “Sulla scia di odorosi sospiri” mostra fotografica di Pablo Peron. Nel corso della serata, sulla scia del tema centrale del romanzo, i profumi artigianali della Farmacia Spagnolo di Taranto, avvolgeranno gli ospiti in una magia di aromi e di essenze. Seguirà aperitivo. Ingresso libero e gratuito. L’organizzazione e la direzione artistica dell’evento è a cura dell’autrice tarantina Lucrezia Maggi.
Note sull’autrice: Giovanna Politi nasce a Roma il 14 novembre del ’70, compie studi classici e da sempre convive con l’amore per il sacro demone della scrittura. Ama la poesia, la sente, la vive, la scrive; adora D’Annunzio, Ungaretti e Montale e dei loro versi si nutre. Nel 1988 vince il primo premio “Raggio verde” con la poesia “Solitudine”. Nel 1997 pubblica la sua prima raccolta poetica “Pensieri allo specchio” Liber Ars Edizioni e nel 2011, per Aletti Editore la seconda, “La voce del ventre”. Nel marzo 2013, la pubblicazione del suo primo romanzo “Chi vola basso non può toccare il cielo” Kimerik Edizioni, per nove mesi in vetta alla classifica della stessa Casa Editrice, con successo di vendite. Giovanna Politi, dal febbraio 2013 è presente nell’Antologia dei Poeti Italiani Contemporanei (Casa Editrice Pagine-Roma) curata da Elio Pecora. Presente nell’antologia degli Scrittori Contemporanei, Kimerik Edizioni. Pubblicata nell’antologia “Ho conosciuto Gerico”, Ursini Editore con la poesia “Se” con la quale ha ricevuto una menzione speciale dalla giuria al premio Alda Merini, maggio 2014. I suoi scritti hanno accompagnato una mostra itinerante da Perugia a Cosenza per il progetto della Pittrice Adele Lo Feudo, “Per un petalo rosa”, contro il femminicidio. Pubblica le sue poesie sul sito Scrivere, Rime scelte, I pensieri del cuore. Con il romanzo Chi vola basso non può toccare il cielo, nel 2013 ha preso parte all’Iniziativa Itinerari Rosa, patrocinata dal Comune di Lecce, ha partecipato al Salone del libro di Torino, Al Salone del Libro di Padova, al Salone del Libro di Francoforte, a Città del Libro (Campi Salentina) e ad altrettante Fiere e manifestazioni in giro per l’Italia, tra cui ospite dell’Associazione culturale Alchimie d’Arte al Palazzo della Poesia Bice Piacentini, evento patrocinato dal Comune di San Benedetto del Tronto.
Sempre nel maggio scorso, è stata tra i cinque scrittori che hanno preso parte alla Regata Letteraria Gallipoli / Valona, organizzata dall’Associazione Uisp per favorire l’incontro tra culture. A breve la sua raccolta poetica Dell’anima falò, contenente 87 componimenti, diventerà un libro corredato dai dipinti del Maestro Santiago Carbonell e prenderà vita nel progetto teatrale che sarà itinerante per l’Italia, ideato, voluto e composto dal Musicista Filippo D’Eliso. Giovanna Politi è inoltre, la scrittrice scelta dal pittore astrattista Alessandro Giorgetti per scrivere il primo romanzo/catalogo della Storia dell’Arte per un progetto innovativo che girerà il mondo insieme alle opere d’arte dello stesso pittore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *