Presentazione dello spot anti piratieria: “la fuga”

L’AncheCinema S.r.l., in collaborazione con la Cinestat S.r.l., è lieta di presentare alla stampa lo spot contro la pirateria, della durata di circa un minuto, “La fuga”. L’appuntamento è per domani, 5 febbraio 2015, ore 10.30, durante una colazione di metà mattinata al MAD Bistrot, Club e Boutique, in via XXIV Maggio 2, a Bari. Al centro della presentazione, il fenomeno della pirateria on line, che danneggia l’intera filiera dell’industria cinematografica non soltanto sottraendole ogni anno cifre da capogiro, ma anche e soprattutto mettendo a rischio l’occupazione dei suoi addetti ai lavori.
Un danno, quindi, tanto economico quanto sociale, aggravato da una consuetudine condivisa e accettata dalla maggior parte degli utenti della rete, che, pur consapevoli di compiere un reato penale attraverso download illegali, fruiscono di questi ultimi senza rendersi conto, il più delle volte, dei rischi che corrono per se stessi e del danneggiamento che il loro comportamento illecito rappresenta per altri.
Presentato dalla Cinestat Srl in anteprima alle Giornate Professionali di Cinema (Sorrento, 1-4 dicembre 2014), “La fuga”, è interpretato da Mingo De Pasquale, inviato di Striscia la Notizia, che prenderà parte alla presentazione – e che ha partecipato alla realizzazione dello spot amichevolmente e gratuitamente -; Giglia Marra, Angelo de Giosa, Fabrizio Buompastore e Teodosio Barresi. Sarà presente alla conferenza stampa Gianluca Lillo, direttore della Cinestat, società che ha prodotto lo spot; interverrà Andrea Costantino, ideatore e regista dello spot, nonché titolare dell’AncheCinema, società che ne ha curato la produzione esecutiva.
E’ stato invitato a portare il saluto della città di Bari, location capofila di un progetto che intende far diventare “La fuga” il primo di una serie di spot sul tema della pirateria, il sindacoAntonio De Caro.
Per informare e sensibilizzare il pubblico alla “cultura della legalità” su una questione che riguarda tanto il diritto d’accesso a Internet quanto la protezione del copyright di un’opera filmica, “La fuga” sarà proiettato, a partire dalle prossime settimane, nelle sale cinematografiche italiane come trailer in testa alle proiezioni in anteprima dei film sottoposti a servizio antipirateria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *