Presepe Basilicata a Torino in esposizione fino al 2 febbraio

Sono più di 50 mila le persone che durante le festività natalizie hanno potuto ammirare nel Duomo di Torino il presepe monumentale della Basilicata realizzato dal maestro presepista Franco Artese. A seguito del successo dell’iniziativa, voluta dall’Apt Basilicata e dalla Regione Basilicata, con il patrocinio del Comune di Torino, l’esposizione della straordinaria opera artistica sarà visitabile fino al 2 febbraio.
Un successo che ha superato ogni più rosea aspettativa come testimoniato non solo dall’alto numero dei visitatori, ma anche dalle reazioni positive sui canali social, dalla copertura mediatica delle principali tv nazionali, e dagli apprezzamenti delle tante persone che, dinanzi alle scenografie realizzate dal maestro Artese, hanno ammirato le scene di vita quotidiana nella società rurale lucana rappresentate nel presepe
accanto ai tradizionali personaggi della Natività, ai santi “sociali” piemontesi, da San Giovanni Bosco a san Giuseppe Benedetto Cottolengo, o le scene di emigrazione.
Basti pensare che in due settimane, dall’8 al 15 dicembre e dal 24 al 30 dicembre, i banner online sul presepe lucano al Duomo di Torino sono stati visti per circa 5 milioni e mezzo di volte registrando più di 6 mila click. Spiega il direttore dell’Agenzia di Promozione Territoriale della Basilicata Antonio Nicoletti: “La grande attenzione registrata a Torino nei confronti del presepe monumentale della Basilicata, nonostante il difficile contesto pandemico, ci dimostra che oggi più che mai ci sia la necessità di trovare fiducia e speranza nel futuro anche
attraverso la cultura e le diverse forme di espressione artistica. L’opera del maestro Artese ci aiuta molto in questa prospettiva in considerazione di una esperienza che non è solo visiva, ma anche emozionale perché capace di legare i valori di una tradizione come quella del Natale alla specifica identità di un territorio come quello lucano e alle dinamiche storiche che hanno caratterizzato le relazioni fra la Basilicata e il Piemonte. Ringrazio la città di Torino, il Duomo con il parroco don Carlo, il maestro presepista Franco Artese e tutti coloro che hanno concorso al successo di questa iniziativa”.
Il Presepe Monumentale della Basilicata sarà visitabile nel Duomo di Torino fino al 2 febbraio 2022 con il seguente orario: da lunedì a venerdì dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00; sabato dalle 09 alle 19.30 e domenica dalle 08.00 alle 19.30

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *