Prime prove per Carmen Consoli come maestro concertatore della ‘Notte della Taranta’

Prime prove da maestro concertatore per Carmen Consoli, che ieri mattina nel centro Polivamente di Zollino ha provato con l’Orchestra popolare della Notte della Taranta alcuni dei brani che faranno parte della scaletta del Concertone finale, in programma il 27 agosto a Melpignano. Tra i brani provati con gli orchestrali c’è la ‘Pizzica di Torchiarolo’, uno dei pezzi più identificativi della musica popolare salentina, rivisitata armonicamente in chiave acustica perché, come dice la cantante siciliana, “la Taranta è rock”.
Ancora top secret i nomi degli ospiti musicali che saliranno sul palco. “Saranno tutte donne, perché con tutta la presenza di uomini nell’orchestra, abbiamo bisogno di rispettare le quota rosa! – ha scherzato Consoli – Quello che posso dire è che stiamo cercando di fare una ricerca sulla pizzica tutta al femminile, indagando su quello che è il dolore, la trasformazione e la guarigione attraverso la musica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *