Tutto pronto a San Severino Lucano per la 26esima tappa di ‘Appennino Bike Tour’

Tutto pronto a San Severino Lucano per accogliere (9 e 10 agosto) e partecipare alla 26esima tappa di “Appennino Bike Tour” , la più grande pedalata ecologica d’Italia con staffetta istituzionale dei Sindaci che dallo scorso 15 luglio e fino al prossimo 25 agosto porteranno il drappo tricolore da Municipio a Municipio lungo tutta la dorsale appenninica unendo l’Italia da Nord a Sud con l’obiettivo di promuovere uno sviluppo sostenibile del territorio e rilanciarne il patrimonio ambientale.
San Severino Lucano è uno dei 296 comuni scelti per il giro. Potranno liberamente unirsi al Giro con la propria bicicletta (mtb, e-bike, bici da corsa) associazioni, pro-loco, gruppi sportivi, ciclisti professionisti ed amatoriali. Il sindaco Franco Fiore, spiega“Appennino Bike Tour promuove tutte le aree dell’Appennino con iniziative turistiche eco-sostenibili, per noi è un’occasione per fare conoscere e valorizzare le nostre eccellenze le ricchezze paesaggistiche e culturali, le tradizioni e tutto ciò che abbiamo. L’iniziativa è promossa dal Ministero dell’Ambiente, Confcommercio, Appennino Bell’Ambiente, Vivi Appennino con il sostegno di Caffitaly, Naturalmente Appennino, Cerelia, Mitsubishi, Bollè, FIVE – Fabbrica Italiana Veicoli Elettrici ed il patrocinio della Federazione Ciclistica Italiana, Unione Nazionale delle Pro-loco Italiane, Lions Club International, Centro Sportivo Educativo Nazionale, Associazione ItalianaCultura e Sport, Centro Turistico Giovanile, Stampa Specializzata UNAGA.
Il Programma prevede l’arrivo delle bici partite da Roccanova alle ore 12,30 in piazza e una conferenza stampa a cui prenderanno parte oltre al sindaco Fiore i sindaci della Smart Land Pollino, ossia Terranova di Pollino, Rotonda, Episcopia e Viggianello. Gli ospiti saranno poi liberi di girovagare fra gli angoli più suggestivi di San Severino lucano e del Parco del Pollino, dopo la cena a base di prodotti e piatti tipici il Gruppo Suoni di Terranova di Pollino allieterà la serata con canti e balli tradizionali. Giovedì mattina alle 8,00 di nuovo in sella alla volta di Orsomarso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *