Prosegue il progetto educativo ‘A scuola di fair play’

Prosegue il progetto “A scuola di Fair Play”. La manifestazione, iniziata lo scorso novembre e ideata dallo staff del Pianeta Volley Matera, durerà fino al prossimo giugno quando si concluderà con l’ottava edizione del “Torneo Fair Play”. Un progetto che, edizione dopo edizione, è cresciuto in maniera esponenziale tanto da coinvolgere quest’anno ben cinquanta classi (dalla prima alla quinta elementare), degli istituti comprensivi ex Torraca, ex Giovanni Pascoli e secondo circolo di Matera. Alla manifestazione finale, il “Torneo Fair Play”, prenderanno parte le classi terza, quarta e quinta, mentre gli alunni delle classi prima e seconda si esibiranno con un saggio di pallavolo.

“Tutto sta procedendo nella miglior maniera possibile – ha spiegato il tecnico del Pianeta Volley e uno degli ideatori del progetto, Antonio Iacovuzzi. Stiamo lavorando bene e siamo molto contenti di poterlo fare con tanti bambini (circa mille), che ascoltano e partecipano entusiasti alle nostre lezioni. Il progetto si articola con degli incontri, svolti in classe, dove trattiamo argomenti come la lotta al bullismo, il rispetto delle regole e la sicurezza dei bambini, il tutto in collaborazione con l’associazione nazionale Polizia di Stato e l’associazione Vigili del Fuoco. A queste lezioni teoriche, poi, affianchiamo insegnamenti di attività motoria con una grande partecipazione del corpo docente”. Il progetto “A scuola di fair Play” è curato da Antonio Iacovuzzi, Vincenzo Montemurro e Alessandra Lasagni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *