Provincia di Matera: Salone internazionale del Mobile imbottito

La Provincia di Matera esprime soddisfazione per i buoni i risultati registrati dalle aziende del comparto del mobile imbottito alla 52 esima edizione del Salone di Milano.

“Il mercato estero ha risposto molto bene alle aspettative delle nostre aziende – ha evidenziato il presidente Stella – ma come hanno evidenziato gli stessi imprenditori è necessario dare attuazione all’Accordo di programma. L’intesa sottoscritta dal Mise, dalla Regione Basilicata, dalla Regione Puglia e da Invitalia lo scorso 8 febbraio ha creato i presupposti perché il Polo del Salotto conosca una nuova stagione, ma senza la piena operatività rischiamo di ripetere gli errori del 2006. Devono partire bandi attuabili che mettano in circolo i 101 milioni di euro.”

“Accanto ai programmi di investimento e di ricerca e sviluppo delle imprese che sosterranno iniziative imprenditoriali – ha ricordato l’assessore alle Attività produttive, Nicola Buonanova – in grado di contribuire al recupero e consolidamento delle attività industriali esistenti sarà fondamentale incentivare la creazione di nuove opportunità. Il Salone di Milano ha confermato come la creatività rappresenti il valore aggiunto che conferisce unicità al brand Matera e come tale va rinforzato con un obiettivo di più ampio respiro.”

“Dobbiamo essere coerenti e, guardando a questo brillante riscontro, rendere operativo il disegno di rilancio del distretto – ha concluso Stella – che coinvolge i comuni di Matera, Montescaglioso, Ferrandina e Pisticci. Impresa e occupazione devono guidare un’azione concreta tesa a fornire alle aziende gli strumenti per essere più innovative e quindi competitive. Solo così il polo murgiano può continuare a essere testimone di eccellenza nel mondo.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *