PSR Puglia, escluse dal finanziamento il 73% delle domande presentate

Saranno più del 73% le domande escluse dal finanziamento previsto dalla misura del Piano di sviluppo rurale dedicata al sostegno degli investimenti delle aziende agricole. Lo ha annunciato l’assessore alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo di Gioia oggi ha presentato l’esito dell’istruttoria preliminare del bando.
“Su 652 aziende sono 477 – ha detto citando la relazione dell’Autorità di Gestione del PSR Puglia – quelle che presentano dati non corretti e che come tali saranno, ad istruttoria ultimata, oggetto di preavviso di rigetto”. “Si tratta di un dato fuori dalle previsioni più pessimistiche che, purtroppo – ha aggiunto – attesta che in molti hanno o sbagliato i valori della domanda di finanziamento o artificiosamente utilizzato il bando per raccontare di performance aziendali fuori da quelli che sono i range economici di sostenibilità e compatibilità.
Questo tradisce la fiducia della PA e compromette il rapporto di lealtà che la Regione ha con gli utenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *