Puglia: Assessore Caracciolo su approvazione Avviso per bonifica siti inquinati

Sull’approvazione da parte della Giunta del bando relativo all’azione 6.2 del POR Puglia 2014-2020 per la bonifica dei siti inquinati, l’assessore all’ambiente, Filippo Caracciolo, ha detto:

“Rivolto alle Amministrazioni ed agli Enti pubblici pugliesi, il l’Avviso agevola e sostiene il disinquinamento, la messa in sicurezza e il recupero delle aree inquinate e degradate del territorio regionale, anche in riferimento ai siti industriali dismessi ed ai siti con situazioni di criticità storica, costituiti anche dalle ex discariche r.s.u..

Una grande occasione per le amministrazioni e gli enti pubblici – commenta l’Assessore regionale all’Ambiente Filippo Caracciolo – per intervenire e bonificare siti inquinati. La possibilità di reperire tramite la Regione Puglia fondi destinati ad interventi la bonifica di aree inquinate può e deve contribuire a migliorare le condizioni ambientali dell’intera Regione. L’accorato invito che rivolgo alle amministrazioni locali è di utilizzare questa occasione per sanare magari situazioni che si trascinano da anni e iniziando a scrivere una nuova pagina dal punto di vista ambientale in Puglia. C’è da parte della Regione tutta la disponibilità a fare la propria parte sostenendo attivamente il risanamento ambientale specie nelle aree più critiche. L’obiettivo condiviso dalla Regione è di promuovere la sperimentazione di un approccio nuovo su materie e problematiche di grande complessità grazie alla chiarezza degli obiettivi prefissati e alla volontà di programmare con tempi certi interventi risolutivi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *