La Puglia coordinatrice italiana per la mobilità ciclistica

L’Assessorato alla Mobilità della Regione Puglia sta coordinando il gruppo di lavoro, istituito presso la Commissione Infrastrutture e Trasporti della Conferenza delle Regioni, che tratterà a livello nazionale il tema della mobilità ciclistica.
Lo scopo dell’iniziativa è stato presentato dall’assessore Giannini. “L’obiettivo – ha detto – è discutere e confrontarsi sulle questioni tecniche, amministrative e finanziarie, per individuare soluzioni condivise da presentare all’interno della Conferenza Stato-Regioni”. Cinque i sottogruppi, con i rispettivi responsabili, che si occuperanno delle seguenti tematiche: segnaletica e standard tecnici di sicurezza (Provincia di Trento), mobilità urbana, pianificazione, mobility management, intermodalità (Regione Emilia Romagna), mappatura e georefenziazione degli itinerrari, utilizzo sedimi ferroviari dismessi (Regione Toscana), programmazione e finanziamenti (Regione Liguria), rete nazionale di percorribilità ciclistica (Regione Puglia).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *