Puglia: Gita a Venezia, studenti baresi intossicati

Sedici studenti baresi, tredici dei quali ricoverati in ospedale a Bologna, hanno avvertito malori durate una gita d’istruzione a Venezia. Un virus intestinale o una intossicazione alimentale sarebbero, stando ai referti medici, le possibili cause dei malori su cui sono in corso accertamenti.
Si tratta di ragazzi delle classi quarte e quinte dell’Istituto tecnico per geometri Euclide di Bari, partiti martedì sera da Bari per visitare la Biennale d’architettura di Venezia. Il primo ragazzo si è sentito male a Venezia e nel giro di poche ore altri tredici studenti, dei 51 partiti per la gita accompagnati da quattro docenti, hanno avvertito gli stessi sintomi, vomito, diarrea e febbre, nel viaggio di ritorno da Venezia a Bologna, dove avevano la coincidenza per Bari. Sono stati ricoverati nei due diversi ospedali Maggiore e Sant’Orsola di Bologna. Due docenti sono rimasti con loro tutta la notte. Sono stati dimessi sabato mattina in discrete condizioni di salute. Sono rientrati ieri sera a Bari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *