Puglia: La Giunta Regionale ha provveduto a commissariare i comuni costieri che non hanno ancora approvato il Piano comunale delle coste

La Giunta Regionale ha provveduto – ai sensi della vigente legge regionale n. 17 del 2015 – a commissariare i comuni costieri che non hanno ancora approvato il Piano comunale delle coste.

La Giunta ha seguito un criterio oggettivo, provvedendo ad individuare 23 comuni sotto i 10mila abitanti e con meno di 20 km di costa. Rodi Garganico era stato già commissariato a giugno 2017.

Successivamente – entro i prossimi due mesi – si provvederà al commissariamento di ulteriori Comuni inadempienti.

I comuni:

1)    Alliste

2)    Andrano

3)    Cagnano V.

4)    Castrignano d. C.

5)    Castro

6)    Chieuti

7)    Diso

8)    Gagliano d. C.

9)    Ischitella

10) Leporano

11) Maruggio

12) Mattinata

13) Melendugno

14) Morciano d. L.

15) Peschici

16) Salve

17) Santa Cesarea T.

18) Serracapriola

19) Torchiarolo

20) Torricella

21) Vernole

22) Vico d. G.

23) Zapponeta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *