Quattordici arresti ad Andria per spaccio di droga

Quattordici persone sono state arrestare ieri ad Andria dalla locale polizia e dalla Squadra Mobile della Questura di Bari, con l’accusa di produzione, traffico e detenzione di stupefacenti, nonché di porto e detenzione di armi da guerra. Gli arrestati si erano divisi la Piazza di Santa Maria Vetere, nel cuore del comune pugliese, dove svolgevano l’attività di spaccio.
Dalle indagini sarebbe emerso che erano due i gruppi (i Roberto e gli Acquaviva) che agivano sulla piazza: alcuni membri della prima famiglia si dedicavano allo spaccio di cocaina, mentre gli altri quello di marijuana. Le misure cautelari, in carcere e ai domiciliari, sono state disposte dal gip del Tribunale di Bari su richiesta della Direzione distrettuale antimafia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *