Raffaele Mazzotta, portacolori della Basilicata, vince il campionato italiano Minimoto

E’ stato un vero trionfo quello di Raffaele Mazzotta, portacolori della Basilicata al Campionato Italiano Minimoto che ha chiuso, domenica scorsa, al Minimotodromo di Pomposa (FE) l’emozionante stagione 2012. Mazzotta che corre per il “Moto club Montalbano Jonico” ha arricchito domenica scorsa il prestigioso albo d’oro del campionato italiano minimoto nella categoria SAV (Scuola avviamento velocità).

L’ ultimo appuntamento non ha deluso le attese del pubblico nonostante l’avvincente battaglia in pista visto che erano presenti al via più di 20 piloti. La partenza è stata concitata per diversi concorrenti tra cui Emanuele Cazzaniga e Matteo Bertelle, in lizza per la conquista del titolo. Ciò ha avvantaggiato il piccolo Mazzotta che si è portato nelle prime posizioni durante la bagarre. I due piloti sono stati penalizzati, successivamente, per partenza anticipata. Alla fine la gara è stata vinta da Riccardo Rossi, ma Raffaele Mazzotta (su SG) giunto secondo, si è aggiudicato il titolo con 118 punti, seguito da Matteo Bertelle (Polini) e Emanule Cazzaniga (Stamas) che chiudono a pari punti. Grande soddisfazione è stata espressa dal presidente del “Moto club Montalbano Jonico”, Fabrizio Di Cosola, per il successo ottenuto da Mazzotta. “Raffaele è la mascotte del club – sostiene Di Cosola- e la sua meritata vittoria dopo una stagione tutta in pole position ci lascia ben sperare per il futuro. Raffaele continuerà ad allenarsi presso la nostra pista Don Paolo di Montalbano come ha fatto per tutta la stagione; e siamo certi che nuovi importanti risultati non tarderanno ad arrivare”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *