Rapina in banca: indagati un cassiere e un agente in borghese

La Procura di Bari ha iscritto due persone nel registro degli indagati per omicidio colposo nell’indagine sulla morte di Luigi Abatantuono, il 37enne colto da infarto ieri mentre tentava di compiere una rapina nella filiale barese di via Napoli della Banca Popolare di Puglia e Basilicata. Si tratta del cassiere dell’istituto di credito e dell’agente del Corpo Forestale libero dal servizio che hanno immobilizzato l’uomo durante il ‘colpo’, pochi istanti prima che fosse colto da malore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *