Rc auto, in Italia aumento del 13% rispetto al 2016

Per gli automobilisti italiani sono previsti aumenti dell’RC auto, che in media arrivano ad un +13% rispetto al 2016. I dati sono stati forniti dalle analisi di Facile.it, portale che compara le assicurazioni auto e moto. L’analisi viene svolta sul premio medio assicurativo RC auto a livello nazionale, regionale e provinciale, con un campione di poco più di 6000 preventivi effettuati sullo stesso portale. La regione che fa registrare gli aumenti maggiori è la Campania, con 989.91 euro, oltre il 71% in più rispetto al dato medio nazionale. Gli automobilisti campani subiscono anche i rincari più elevati (+20,78%); a seguire Calabria (689,33 euro) e Puglia (670,06 euro). In Basilicata, invece, la situazione è piuttosto tranquilla, dato che condivide con il Friuli Venezia Giulia un +7,29% di aumenti, con un premio medio di 476 euro, classificandosi al 5° posto tra le regioni che hanno il premio medio più basso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *