Record di vittorie consecutive per la formazione di Perrino

VIS MILIONICUM – CASTELLUCCIO 12-3

VIS MILIONICUM: Capozzi, DambrosioClementelli, M. Clementelli, Centonze, Piccinni, Corleto, Cinnella, N. Clementelli, Dimucci, Fattore. Allenatore: Perrino.

CASTELLUCCIO: Orofino, Papaleo D., Papaleo G., Papaleo S., Gioia I.,Acciardi, Gioia F. Allenatore: Salamone.

ARBITRO: Petroccelli di Bernalda

RETI: 1t: Cinnella, Cinnella, Corleto, Corleto, Centonze, Corleto, Corleto, Corleto st: Fattore, Corleto, Papaleo G.(C), Papaleo S.(C), Corleto, Papaleo G.(C), Corleto.

MIGLIONICO. Inarrestabile. La corsa della Vis Milionicum continua. La formazione di mister Perrino, al Ditrinco di Miglionico, sommerge il Castelluccio con dodici gol ed inanella la dodicesima vittoria di fila del campionato. Non c’è stato niente da fare per la formazione giunta a Miglionico da Castelluccio con soli 7 uomini. Nulla hanno potuto al cospetto degli uomini messi in campo da mister Perrino che dopo solo 20” di gioco sono passati in vantaggio con Cinnella che ha ribadito a rete un passaggio filtrante di M. Clementelli. Passano pochi secondi ed è ancora Cinnella a raddoppiare, questa volta su assist di N. Clementelli. Un minuto per 2 gol e la gara si mette in discesa per i locali che al 7’ portano a 3 il bottino reti. A siglare questa volta è Corleto che sfrutta un lungo lancio di Piccinni. Reazione del Castelluccio, pericoloso al 15’ ma Capozzi respinge con una tripla parata le conclusioni ravvicinate di Acciardi. Dal possibile gol, il Castelluccio subisce il poker. Corleto in contropiede supera Orofino. Capozzi risponde alla grande a due sventole di Papaleo D. che ci prova al 20’ e al 21’. Al 23’ il Miglionico fa quintina. Di prepotenza è Centonze, rientrante da un infortunio, che supera la difesa e con un bolide centra il sette. Ancora pochi minuti ed il Castelluccio al 26’ capitola ancora. Azione corale di N. Clementelli, Cinnella e Dimucci con Corleto lesto a convertire in rete. Un Corleto in forma strepitosa che in 2 minuti realizza ancora una doppietta al 27’ su assist di Cinnella e al 29’ con un tapin vincente dopo la parta di Orofino su Centonze. La prima frazione si chiude con un secco 8-0. La ripresa si apre con il Castelluccio che al 3’ centra un palo con Papaleo S. Capozzi si salva. Al 5’ è ancora la Vis ad andare in gol. Fattore con un bolide di forza gonfia la rete. In porta il giovanissimo DambrosioClementelli che al 7’ e all’8’mette in angolo le pretese di Acciardi. Al 10’ Orofino evita il decimo su bolide di N. Clementelli dal limite e all’11’ salva la rete con l’aiuto del palo su tiro di Piccinni. Il ritmo rallentato non impedisce a Corleto al 20’ di siglare il decimo gol con un siluro da metà campo che sorprende Orofino. Al 22’ il Castelluccio riesce a gonfiare per la prima volta la rete della Vis con un tiro ravvicinato di Papaleo G. Ed un minuto dopo è ancora un Papaleo S. che porta a 2 le reti per gli ospiti. Forse troppo tardi per invertire la rotta. E a spegnere le velleità ospiti è un gran gol ancora di Corleto che sfrutta un angolo di N. Clementelli battuto dalla sinistra e con un tiro al volo silura Orofino per l’undicesima volta. Nei minuti finali, al 29’ è ancora Papaleo G. a portare a 3 le marcature del Castelluccio ma subito dopo, sul fischio di chiusura, ci pensa ancora Corleto a siglare l’ottava rete personale per la dodicesima vittoria di fila della Vis Milionicum del Presidente Di Serafino che blinda il secondo posto sperando in un passo falso della capolista.

Antonio Centonze

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *