Recovery, Gianni Pittella(PD), incontro molto positivo con ministro Carfagna

 “Questa mattina ho avuto una lunga discussione con la signora ministro su alcune opportunita’ di carattere strategico per il sud del Paese connesse al Piano nazionale di ripresa e resilienza e, in particolare, rappresentando la necessita’ che tutte le previsioni si inseriscano in una idea complessiva di sviluppo del Mediterraneo”, dice Gianni Pittella spiegando che “il lavoro del ministro Carfagna insieme ai ministri Giovannini e Giorgetti puo’ essere particolarmente prezioso per dare finalmente attuazione alle Zes dei porti e dei retroporti, per completare le infrastrutture strategiche, realizzare col contributo dei privati il ponte sullo Stretto e per sostenere la competitivita’ dell’automotive al sud, in particolare la capacita’ di Stellantis a Melfi e Pomigliano di innovare sull’elettrificazione e la guida automatica e procedere a un ricambio generazionale della forza lavoro”. “Abbiamo inoltre condiviso con il ministro prosegue il senatore Pd la necessita’ di semplificare l’eco bonus 110% il cui appesantimento procedurale lo rende di difficile attuazione al sud. Le ho infine rappresentato l’opportunita’ di sostenere politicamente un disegno di legge di cui sono primo firmatario sull’incentivazione al ripopolamento dei piccoli comuni. Il Mezzogiorno e’ la vera frontiera dello sviluppo del Paese ed e’ a un tempo la sponda nord del bacino mediterraneo e delle straordinarie opportunita’ geopolitiche che vi si collocano”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *