Regione Basilicata “trasferisce” 1,4 milioni di euro per salvare la biblioteca “Stigliani” di Matera

“Promesso. Fatto. La Regione in data odierna ha trasferito 1.400.000 euro alla Provincia di Matera, come annunciato sabato scorso. In tal modo, la Biblioteca provinciale ‘Tommaso Stigliani’ di Matera potrà proseguire le proprie attività. Mi preme però puntualizzare alcuni concetti: coloro che strumentalizzano – esclusivamente a fini politici – il becero campanilismo fuori dalla storia sono spesso gli stessi che hanno creato il problema, dato che la Biblioteca ‘Tommaso Stigliani’ ha antiche criticità gestionali che non compaiono certo oggi. La Regione ha ancora una volta messo le risorse, per l’anno in corso, ma serve un progetto, una strategia, un percorso che negli ultimi decenni non è stato mai messo in campo. Tante chiacchiere, dai professionisti delle chiacchiere, ma zero fatti. Soprattutto da chi oggi cerca di cavalcare frustrazioni storiche ma ormai fuori dalla storia: i materani sono persone intelligenti e non si fanno prendere in giro dalle chiacchiere. Noi preferiamo i fatti. E i fatti dicono che Matera è indispensabile per la Basilicata e la Basilicata è indispensabile per Matera. Il mondo è cambiato: il nostro avversario non è più a 100 chilometri, ma a centinaia di migliaia di chilometri. Matera – per chi non se ne fosse ancora accorto – oggi compete non con il capoluogo di Regione, ma con i principali poli turistici mondiali. Intanto, per tornare ai fatti, attiveremo nei prossimi giorni un percorso istituzionale con il Governo centrale per cercare di dare una sostenibilità alla Biblioteca Stigliani di Matera. Comunicheremo i fatti susseguenti. Le chiacchiere le lasciamo agli altri, a quelli che hanno creato il disastro di oggi, cui ancora una volta noi mettiamo una pezza”. Lo afferma in una nota il Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *