Regione Basilicata, Ugl: ”Necessario sviluppo, solidarietà, bene comune”

“L’Ugl Basilicata consapevole della propria responsabilità sociale, della propria storia, dell’urgenza di interpretare i nuovi bisogni di una società in profonda trasformazione vuole dare il suo contributo riportando sul tavolo della politica e degli uomini di buona volontà le ansie e le speranze del mondo del lavoro, ed i valori e le proposte che contraddistinguono il nostro sindacato. In vari incontri abbiamo illustrato le nostre proposte: ci confrontiamo con i politici per ascoltarne le loro proposte e per animare un confronto. Per mettere insieme allo stesso tavolo persone, programmi, idee, progetti che riteniamo possano convergere verso un comune obiettivo: interpretare la domanda di cambiamento che la popolazione attende, iniziare a delineare un quadro di proposte e più in generale la visione di una Basilicata fondata sui valori dell’autonomia, del protagonismo sociale ed economico, capace di coniugare, in termini nuovi, sviluppo e solidarietà e bene comune”.

E’ quanto ha sostenuto il segretario generale dell’Ugl Basilicata all’apertura dei lavori del convegno dal tema,’Quali i punti Prioritari di Rilancio’ svoltosi nella sala ‘A’ del Consiglio Regionale a Potenza, che ha visto moderare i lavori il segretario provinciale dell’Utl Matera, Pino Giordano, il segretario regionale dell’Ugl Sanità, Michele De Rosa, il Cons. Reg. di Fratelli d’Italia, Gianni Rosa, il responsabile regionale di Noi con l’Italia, On. Cosimo Latronico, il segretario regionale Lega Basilicata, Antonio Cappiello, il Sen. della Lega, Pasquale Pepe, il Coordinatore regionale MNS, Avv. Antonio Tisci, l’avvocato Dina Sileo del Movimento Italia Madre, il Presidente Confcommercio Potenza, Fausto De Mare, l’economista Dott. Gianpiero Perri e la nutrita partecipazione di altre e diverse personalità del mondo politico e sindacale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *