Regione Puglia, rinviata discussione sulle liste d’attesa nella sanità

Ancora tempi lunghi nella discussione per ridurre i tempi e le liste d’attesa nella sanità pugliese. Dalla seduta del consiglio regionale, occupata per gran parte dal bilancio consolidato e dalla ludopatia, è mancato il tempo necessario per discutere delle proposte di legge in ballo sulla riduzione dei tempi di attesa nella sanità pugliese, tra limiti e regolamentazioni dell’attività intramoenia dei medici e strutture del territorio da rinforzare e comunque rinnovare.
Sull’argomento è tornato a parlare Fabiano Amati, uno dei consiglieri che fin dall’inizio di questa legislatura è favorevole ad un intervento normativo che possa contribuire all’abbattimento delle liste di attesa. “Il Consiglio regionale ha rinviato nuovamente la discussione sulla mia proposta di legge per abbattere i tempi delle liste di attesa in sanità. Sono dispiaciuto, ma non demordo, ora la prossima seduta è prevista il 13 novembre. Intanto ringrazio tutti i pugliesi che stanno sostenendo questa battaglia”, ha detto Amati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *