Registrati quasi mille casi di tumore al ‘Fazzi’ di Lecce

Quasi mille nuovi casi di tumore o sospetti di tale patologia. Questo il dato che emerge dalle perfomance del reparto di Oncologia del ‘Fazzi’ di Lecce per i primi nove mesi del 2016. E se mille casi sono davvero tanti, c’è da aggiungere quei 31.918 (da gennaio a settembre di quest’anno) che includono, oltre alle prime visite, anche i controlli, i ricoveri in day hospital, le chemioterapie.
La media giornaliera delle prestazioni è passata dal 37,9 del 2015 al 40,4 del 2016. Sul rialzo gioca la credibilità che si sta guadagnando l’Oncologia dell’ospedale leccese, ma anche, purtroppo, l’aumento dei tumori. Sono 960, i nuovi casi di tumore così suddivisi: 204 al seno, 146 al polmone, 198 del gruppo di lavoro gastroenterico, 81 dell’apparato genitale femminile, 127 dell’apparato urinario, 49 per testa e collo, 24 per il cervello, 80 per il melanoma, 12 per il sarcoma e altri 48 non classificati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *