Rex Estensa a Massafra

Domani 6 novembre 2011, alle ore 20, al Teatro comunale di Massafra, la compagnia ResExtensa porterà in scena lo spettacolo di teatro-danza “Studi d’Estasi”. La messa in scena rientra nella Stagione 2011_2012 di “Scenari in Rete”, promossa dal “Teatro Le Forche” nell’ambito di “Teatri Abitati: una rete del contemporaneo”, progetto sostenuto dal PO FESR Puglia 2007_13 tra le azioni affidate dalla Regione Puglia, Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo al Teatro Pubblico Pugliese.

“La Danza di ResExtensa incontra la poesia di Testori, un progetto di ricerca che affonda nella necessità umana di trovare spiegazione e giustificazione al mistero della vita e della morte, alla passione della carne e quella dello spirito. Le parole intense ed uniche di Giovanni Testori, si uniscono alla danza e al canto di ResExtensa. L’infinito dialogo e l’infinita tensione tra immanenza e trascendenza: intrecci e sublimazioni… di anima e corpo, per comprendere vita e morte, per assicurarsi una salvezza dopo la morte…

Il punto di partenza è lo studio di quadri, sculture e trattati del Rinascimento e primo Barocco italiano, vibranti, pregni di questa domanda, estremamente contemporanei nella loro passionalità, bellezza e brutalità, per arrivare ad un gesto, ad un movimento che possa toccare, coinvolgere, nel quale ci si possa riconoscere e rispecchiare. Due figure di donne, in amori intensi, impossibili: La Maddalena ed Erodiade”.

Con Elisa Barucchieri, Anna Moscatelli, Nicola Eboli e Anna Maria Stasi (canto). Luci e scene di Franz Catacchio. ResExtensa gode del sostegno dell’Associazione Giovanni Testori, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e della Regione Puglia – Assessorato alla Cultura. Il costo del biglietto al botteghino è di 10 euro, ridotto 8 euro (per i possessori di Agis Card, Ikea Family Card, gli over 65 e gli under 25). È possibile acquistarlo in prevendita a Massafra, presso la sede del Teatro Le Forche (in Via II Santi Medici 106), presso la Libreria Im@n (in Corso Regina Margherita 6) o presso la cartoleria Grippa (in Piazza Garibaldi). Per maggiori informazioni e prenotazioni: 0998801932; www.teatroleforche.com.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *