Rf Virtus Group Matera a testa alta da Scafati

Pro Loco Scafati-Virtus Matera 74-72

Parziali: 20-17, 29-34, 55-54

Pro Loco Scafati: Di Lauro 13, Ranieri, Catapano P. 15, Daviducci, Loggia 6, Esposito, Cirillo G. n..e, Malpede 8, Guida n.e., Tredici 13, Forino 19, Sicignano. All. Monteleone

Virtus Matera: Buono 4, Visceglia 12, Filazzola 7, German n.e., Ferrulli 2, Stano 7, Petralla, Bonafede 9, Albanese 35. All. Conterosito

Arbitri: Del Monaco e Coppola di Caserta

La Rf Group Virtus Matera sfiora l’impresa sul campo della vice-capolista Scafati nel recupero della nona giornata del campionato di basket serie C2. I ragazzi di Conterosito fanno sudare le proverbiali sette camice ai padroni di casa e cedono i due punti solo nell’ultimo secondo di gioco. Una prestazione esaltante e superlativa quella offerta dalla Rf Group Matera a Scafati, che assume un valore ancora più alto se si considerano le assenze per infortunio di Durante, Marino e German, quest’ultimo in panchina solo per onor di firma.

Difesa a zona e un immarcabile Albanese, 34 punti per lui al termine del match fanno accarezzare alla Virtu Matera il sogno di un colpo estrerno che con ogni probabilità avrebbe garantito l’ingresso nella poule-promozione con una giornata di anticipo, ma una palla pera con un punto di vantaggio a quattordici secondi dalla fine e il successivo canestro di Di Lauro condannano i biancoazurri alla sconfitta sul parquet di Scafati rinviando così all’ultima giornata la possibilità di raggiungere i play-off. Matera si giocherà le sue chance nella gara prevista sabato sera sul campo del Telese.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *