Riapre la scuola ‘Santarella’ a Bari

Dopo essere stata devastata dai vandali, è stata riaperta ieri mattina la succursale dell’istituto professionale ‘Santarella’ di Japigia. La Provincia è riuscita a rimettere in piedi le aule e la palestra in tempi abbastanza celeri, con un budget di 10mila euro.
“Questa è casa vostra. Curatela e proteggetela”, ha affermato Francesco Schittulli, Presidente della Provincia di Bari, in occasione della cerimonia di inaugurazione. Il preside dell’istituto, Carlo De Nitti, ha chiesto a Comune e Provincia di ripulire l’area esterna per allestire campi sportivi.
“A tempo di record, così come promesso ai genitori che qualche giorno fa si erano appellati alla Provincia, abbiamo reso nuovamente funzionale questa scuola, che è stata oggetto, purtroppo, di preoccupanti e costanti atti vandalici. – ha detto Schittulli – Abbiamo impegnato circa 10mila euro, sottraendoli alle necessità di altri servizi, per ripristinare lo stato dei luoghi ed evitare disagi agli studenti e alle famiglie. L’impresa ha lavorato in continuazione, 24 ore su 24, anche durante i festivi, completando i lavori in una sola settimana. Ora la Provincia riconsegna nelle mani della scuola e di tutti i suoi fruitori un immobile pienamente funzionale e vivibile, con l’auspicio che prevalga senso civico e responsabilità verso un bene che è patrimonio di tutti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *