Rifacimento strada provinciale Madonna della Sulla: la verità dei fatti

Con sommo stupore apprendo dell’ennesimo ipersolerte intervento sui mezzi di informazione di taluni esponenti del PD di Nova Siri, con il quale recano l’annuncio natalizio del rifacimento della strada provinciale “Madonna della Sulla”, e mi corro l’obbligo di intervenire per ripristinare ancora una volta la verità dei fatti. Come consuetudine, i dirigenti del PD, in modo malizioso, provano a fare lo scoop annunciando interventi a favore del territorio di Nova Siri, con l’obiettivo recondito e subdolo di attribuirsi meriti che certamente non possono ricondursi nella maniera più assoluta ad una loro benchè minima attività. La Giunta Provinciale nella seduta del 22 dicembre scorso ha approvato la perizia in linea tecnica per la messa in sicurezza della S.P. Madonna della Sulla per un importo di € 876.500, dando mandato al dirigente dell’area tecnica di predisporre tutti gli atti consequenziali, subordinati al reperimento delle risorse finanziarie. La delibera adottata dalla Giunta Provinciale rappresenta certamente il riconoscimento dell’importanza della strada della Madonna della Sulla ed un passo fondamentale per la definitiva realizzazione degli interventi di ammodernamento. Ringrazio, pertanto, la giunta provinciale ed il presidente Stella, ai quali in questi due anni e mezzo di mandato ho rivolto interrogazioni, sollecitazioni e richieste insistenti, che in passato hanno permesso la realizzazione di interventi per assicurare la momentanea transitabilità, e che nel prossimo imminente futuro dovrebbero definitivamente garantire la costruzione di una strada moderna e sicura, tanto importante per la popolazione di Nova Siri, che nessuna amministrazione provinciale è mai riuscita a realizzare. Voglio, inoltre, rassicurare i miei concittadini che continuerò a seguire il programmato intervento affinché possa trovare la copertura finanziaria e la definitiva cantierizzazione. Con soddisfazione posso affermare che si avvia a realizzazione quello che è stato un mio preciso impegno assunto in campagna elettorale, al quale ne seguiranno altri nel breve termine. Invito i dirigenti locali del PD a smettere di millantare crediti e a ripiegarsi concretamente sulle questioni e sui problemi, piuttosto che su feste e manifestazioni fantasmagoriche, cosicché anch’essi possano dare qualche contributo vero alla comunità novasirese, come fa umilmente e sommessamente il sottoscritto dalla difficile posizione di consigliere di opposizione.

Antonio Stigliano – Consigliere Provinciale e Vice capogruppo PDL Nova Siri 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *