Rifiuti discarica sequestrata nel tarantino

Un’area adibita a discarica abusiva, contenente circa 160 tonnellate di rifiuti speciali, e stata sequestrata in contrada ‘San Biagio’ nelle campagne di Pulsano da militari della Guardia di Finanza di Taranto. Nei terreni c’era materiale edile di risulta, proveniente quasi certamente da lavori di costruzione in tutto o in parte abusivi che veniva utilizzato come riempimento di una buca lunga circa 50 metri e larga oltre 4. Nel corso dell’operazione le Fiamme Gialle hanno fermato nelle vicinanze un autocarro contenente materiale edile di risulta che presumibilmente si stava dirigendo presso la discarica per depositare il carico. L’automezzo era sprovvisto sia di copertura assicurativa che della documentazione necessaria per lo smaltimento dei rifiuti in apposite aree di stoccaggio. Due persone sono state denunciate all’Autorita’ Giudiziaria per violazione del Testo Unico in materia ambientale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *