Riforma dei porti, a rischio Manfredonia

“Per prima cosa riorganizzo e riduco le 24 autorità portuali e tutto il sistema che vi ruota attorno. Continuare così, oggi, è insostenibile”. Lo ha detto il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi, che ha garantito la riforma dei porti. A rischio anche le autorità pugliesi, compresa quella di Manfredonia. L’unica che potrebbe essere salvata è l’Autorità portuale del Levante (Bari-Barletta-Monopoli).

Sulla soppressione delle Autorità Portuali è intervenuto anche Franco Mariani, presidente dell’Autorità del Levante, contrario alla decisione del Ministero: “La soluzione di ridurre le Autorità portuali non può significare chiudere i porti, perchè le aziende che fanno capo a quello scalo, di cui si serrerebbero i battenti, dovrebbero rivolgersi a un altro con inevitabile lievitare dei costi per l’autotrasporto”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *