Rinvenuta alga tossica nelle acque di Torre Canne e Forcatella

Nell’ambito dell’attività di monitoraggio svolta dall’Arpa Puglia, è stata rilevata una concentrazione elevata di Ostreopsis Ovata – detta anche alga tossica – nelle acque marine costiere del Comune di Fasano a Torre Canne e Forcatella.
La conferma arriva dall’Asl, che afferma in una nota: “I valori rilevati possono rappresentare fonte di pericolo per la salute pubblica, in particolare per soggetti più fragili già affetti da problemi respiratori, si consiglia pertanto di evitare la balneazione e la permanenza sulle spiagge delle suddette località, soprattutto in giornate particolarmente ventose e con mareggiate”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *