Rinviato processo ‘Ambiente Svenduto’ a carico del vertici Ilva

E’ stato rinviato al 9 dicembre, a causa dell’astensione già proclamata dall’Unione italiana delle Camere Penali, il processo ‘Ambiente svenduto’, a carico di vertici Ilva, politici, imprenditori e funzionari ministeriali e regionali, legato al presunto disastro ambientale causato dallo stabilimento siderurgico di Taranto. Sono 47 gli imputati e circa 1000 le parti civili. Le prossime udienze si terranno il 9, il 15 e il 22 dicembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *