Rinviato sfratto per una coppia di Bari

E’ stato rinviato al 30 giugno prossimo lo sgombero dei coniugi disabili Gianni e Gianna Tempesta, entrambi in carrozzina, che questa mattina avrebbero dovuto lasciare la propria abitazione, in via Giovanni XIII a Bari, dove da anni vivono insieme con la loro figlia 12enne. I coniugi non pagano l’affitto dal 2009, da quando il Comune di Bari ha smesso di pagare loro l’80% dei 516 euro mensili del canone di locazione. I Tempesta percepiscono, tra pensioni di invalidità e di accompagnamento, in tutto 900 euro al mese. Esattamente quanto ha chiesto loro il nuovo proprietario di casa che ha acquistato l’abitazione nel 2004.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *