Ripalta Bufo sarà Rosina ne ‘Il Barbiere di Siviglia’

ripalta bufoDel suo talento la gente si è accorta sul palcoscenico di ‘Italia’s got Talent’, durante la passata edizione. Oggi, per Ripalta Bufo, 23enne di Cerignola, c’è il coronamento dei suoi sforzi profusi nel campo dello spettacolo e della musica. Il primo grande appuntamento è datato 9 febbraio, quando la Bufo vestirà i panni di Rosina, donna abile, docile e spiritosa, protagonista de ‘Il Barbiere di Siviglia’ di Rossini, in programma presso il ‘Teatro Manzoni’ di Sesto San Giovanni“. Infatti, dopo aver vinto le audizioni indette dall’associazione no profit ‘Compagnia del BelCanto’, l’artista è stata la prescelta per interpretare proprio Rosina.

“Sono ancora sconvolta – ha detto l’artista – perché competere con soprani di tutto il mondo, che erano lì per contendersi il mio stesso ruolo, è stato molto difficile. Quando ho ricevuto la comunicazione nella quale venivo scritturata per il ruolo di Rosina, sono rimasta pietrificata. E’ una figura divertente, che incarna il prototipo della donna docile e affabile, ma al tempo stesso furba e spiritosa. Poi, Rossini è l’autore che, per antonomasia, esalta appieno la mia vocalità. Penso che mi divertirò moltissimo, sarà una gran bella sfida!”

Ma non è questo l’unico obiettivo raggiunto dalla Bufo. Lo scorso 27 settembre, infatti, ha conseguito il Diploma di Laurea in Canto Lirico, presso il Conservatorio ‘Umberto Giordano’ di Foggia. Un attestato che ha dedicato alla sua famiglia: “Una grande soddisfazione che dedico ai miei genitori, al loro sostegno incondizionato e ai loro sacrifici”. Il tutto con votazione 10 e lode, con menzione d’onore e bacio accademico.

Due giorni dopo (il 29 settembre) altro appuntamento importante, vale a dire il concerto di musica sacra nella Basilica di San Michele Arcangelo. “Un’esperienza unica e suggestiva. Abbiamo avuto il beneplacito del Vescovo, perché fare un concerto in un luogo cosi sacro e sublime quanto delicato, essendo Patrimonio dell’Unesco, è quasi impossibile. E’ stato il concerto più emozionante che abbia mai fatto”.

Sulla partecipazione a ‘Italia’s got Talent’, il suo trampolino di lancio, Ripalta Bufo ha detto: “Italia’s got Talent mi ha dato molta visibilità e grazie ad esso sono riuscita a diffondere il messaggio della Lirica per tutti. Credo, infatti, sia fondamentale inviare messaggi positivi, d’ottimismo, affinché possano essere note positive in questo tempo di crisi”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *