Risparmi nelle P.A., Basilicata prima Regione in classifica

“Ci hanno chiesto di essere trasparenti: abbiamo inviato tutta la documentazione necessaria e nei tempi previsti. Ci hanno chiesto di ridurre l’assegnazione di incarichi e consulenze esterne: siamo la Regione d’Italia che ha risparmiato di più in assoluto”. Così il presidente della giunta regionale della Basilicata, Vito De Filippo, ha commentato i dati diffusi dal Ministero per la Pubblica amministrazione e la semplificazione sugli incarichi di consulenza e collaborazione esterna affidati dalle Amministrazioni pubbliche, da cui è emerso che “a guidare la ‘classifica’ dei tagli è il Sud con in testa la Basilicata dove le consulenze si sono dimezzate (-50,51&)”.

“In tempi di austerità come quelli che stiamo vivendo a livello internazionale – ha aggiunto il presidente – sapere non solo di riuscire a contribuire alla politica governativa volta alla razionalizzazione della spesa, ma addirittura di distinguerci per i risultati ottenuti, è per noi lucani motivo di grande orgoglio e soddisfazione”. De Filippo ha poi sottolineato che “i tagli alla spesa della pubblica amministrazione non sono finalizzati soltanto al raggiungimento degli obiettivi di finanza pubblica e al rilancio del circuito economico ma sono volti ad eliminare sprechi così da ottenere risorse da destinare allo sviluppo e alla crescita”. “Come ogni famiglia sana dove i conti delle finanze domestiche ‘tornano’ a fine mese, anche la Basilicata sta riuscendo a far quadrare i suoi conti. Risparmiamo per crescere”, ha concluso il presidente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *