Ritrovata carcassa di una capra nelle campagne di San Severo

La carcassa di una capra sgozzata è stata ritrovata nelle campagne che circondano San Severo, dove da mercoledì scorso è caccia ad una pantera nera avvistata nella zona. La carcassa – sottolinea il sevizio veterinario dell’Asl – è stata portata all’Istituto Zoo Profilattico di Foggia, per i primi accertamenti, per poi essere trasferita in un centro specializzato dove saranno estrapolati campioni di Dna, per accertare con sicurezza l’eventuale predazione da parte del grande felino.
Intanto sono state misurate alcune impronte lasciate dalla pantera sul terreno: non lasciano più alcun dubbio sulla presenza dell’animale nel foggiano. Si susseguono inoltre gli avvistamenti. Stando alle ultime segnalazioni, la pantera potrebbe essersi spostata in località Boschetto, nelle campagne che circondano Apricena, a pochi chilometri da San Severo. Si teme che possa trovare rifugio nei vicini boschi di San Nicandro Garganico, ambiente che complicherebbe ulteriormente la cattura. Domani il servizio veterinario della Asl di Foggia intende potenziare il numero di uomini che partecipa alle ricerche, anche con l’utilizzo di due fucili caricati con anestetico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *