Ritrovati 41 migranti a largo di Melendugno

Un gruppo di 41 migranti sedicenti siriani, tutti maschi tra cui tre minorenni, è stato individuato a Melendugno (Lecce) nei pressi della ‘Grotta della Poesia’, poco dopo lo sbarco, da alcuni pescatori che hanno subito allertato Carabinieri e Guardia Costiera. I migranti, dopo essersi rifocillati e aver ricevuto una prima assistenza, sono stati condotti nel Centro di prima accoglienza ‘Don Tonino Bello’ di Otranto (Lecce). Degli scafisti, invece, nessuna traccia degli scafisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *