Rivello e Coppa Italia Giovanile Mtb: binomio vincente

E’ stata una giornata appassionante e memorabile, quella vissuta a Rivello, in provincia di Potenza, per la quarta prova di Coppa Italia Giovanile di cross country organizzata per mano della Ciclo Team Valnoce. Massiccia la presenza di atleti: 109 in rappresentanza di 14 regioni che hanno dato spettacolo in quattro batterie, suddivise tra categorie maschili e femminili, lungo il percorso di 3500 metri ricavato tra il centro storico del paese di Rivello e la splendida area boschiva che caratterizza quei posti attraverso i sentieri dei pascoli e della transumanza.
Negli Esordienti primo anno successo valdostano con Thierry Grivel (Rdr Pila Bike, 41’48”, nella foto), a precedere di 1’17″ il veneto Lorenzo Faoro e di 2’06″ Andreas Vittone (Cicli Lucchini). Elisa Muratori della Rdr Pila Bike ha invece vinto in 31’52” la gara femminile, precedendo di 1’11″ la lombarda Letizia Motalli e di 5’10″ la corregionale Camilla Martinet (Cicli Lucchini).
Negli Esordienti secondo anno, secondo e terzo posto per Fabio Signorino (Cicli Lucchini) e Roberto Vassoney (Lupi Valle d’Aosta), staccati rispettivamente di 21″ e 22″ dall’altoatesino Hannes Alber (39’09”). In campo femminile vittoria della valdostana Martina Zappa (Velo Club Courmayeur, 30’41”), con 3’17″ di vantaggio sull’altoatesina Mara Rainalter e 5’09″ sulla laziale Sara Sciuto.
Negli Allievi primo anno, successo del piemontese Edoardo Xillo in 50’46” con 33” sul lombardo Matteo Cucchi e 2’08” su Juri Zanotti del Team Spreafico Velo Plus. Fra le ragazze prima Sara Casasola (Friuli Venezia Giulia) in 45’08”, a 48” la veneta Marika Tovo e a 1’46” la piemontese Federica Tulino.
Negli Allievi secondo anno, Mathieu Vicquery del Velo Club Courmayeur ha concluso al secondo posto a 27″ dal piemontese Francesco Bonetto (50.06). Terzo l’abruzzese Paolo Fragassi a 37″. In campo femminile primo posto per la marchigiana Alice Torcianti in 45’07”, alle sue spalle Giorgia Marchet per il Veneto a 1’31” e Chantal Mancini sempre per le Marche a 4’07”.
Alla luce dei piazzamenti individuali degli atleti tesserati nei club o convocati nelle rappresentative regionali, la Valle d’Aosta ha incrementato il proprio punteggio a quota 660, con un margine di 58 punti su Bolzano (602) e 67 sul Friuli Venezia Giulia (593). Seguono il Piemonte(572) e la Lombardia (564). La Coppa Italia, che prima di Rivello ha fatto tappa a Carzano (Trento), Lamosano di Chies d’Alpago (Belluno) e Carzano (Trento), si concluderà il prossimo 14 settembre a Lugagnano Val d’Arda (Piacenza).
Alle premiazioni non sono voluti mancare il sindaco di Rivello Antonio Manfredelli, la giunta comunale al completo, Carmine Acquasanta (presidente Federciclismo Basilicata), Vincenzo Sileo (componente commissione strada/pista della Federciclismo) e Michele Lavieri (presidente commissione ciclocross della Federciclismo) che hanno voluto premiare i vincitori di giornata. Tantissima la soddisfazione in seno allo staff organizzativo della Ciclo Team Valnoce per aver visto la partecipazione di molti giovani in un evento che ha tutte le premesse di ripetersi negli anni a venire.
CLASSIFICA ALLIEVI SECONDO ANNO UOMINI
1. Bonetto Francesco (Piemonte – 1) 00.50.06
2. Vicquery Mathieu (A.S.D.V.C. Courmayeur M.B.) 00.50.33
3. Fragassi Paolo (Abruzzo – 1) 00.50.43
4. Tauceri Federico (Friuli V.G. – 1) 00.51.07
5. Folcarelli Antonio (Lazio – 1) 00.51.19
6. Guglielmetti Diego (Lazio – 1) 00.51.56
7. Thurner Roland (Bolzano – 1) 00.52.14
8. Vivani Alessandro (Marche – 1) 00.52.19
9. Piccolo Federico (Valle D’aosta – 1) 00.52.45
10. Conti Giacomo (Lombardia – 1) 00.53.48
11. Patruno Mattia (Puglia – 1) 00.54.02
12. Antognini Leonardo (Marche – 1) 00.54.09
13. Da Canal Alex (Veneto – 1) 00.54.15
14. Morana Giuseppe (Sicilia – 2) 01.00.41
15. Panti Stefano (Toscana – 1) 01.02.44
16. Di Silvestre Simone (Abruzzo – 1) 00.47.12
17. Gurrieri Antonino (Sicilia – 3) 00.54.17
18. Fortunato Mario (Basilicata – 2) 00.59.00
CLASSIFICA ALLIEVI PRIMO ANNO UOMINI
1. Xillo Edoardo (Piemonte – 1) 00.50.46
2. Cucchi Matteo (Lombardia – 1) 00.51.19
3. Zanotti Juri (Team Spreafico Velo Plus) 00.52.54
4. Costa Orazio (Sicilia – 1) 00.53.36
5. Plaikner Stefan (Asc Tiroler Radler Bozen) 00.54.11
6. Denicolo Stefan (Bolzano – 1) 00.55.19
7. Brancati Alberto (Friuli V.G. – 1) 00.55.59
8. Aringolo Lorenzo (Polisportiva Morrovallese) 00.56.55
9. De Rosa Vincenzo (Basilicata – 1) 00.57.39
10. Loconsolo Roberto (Puglia – 1) 00.58.56
11. Campo Federico (Sicilia – 1) 00.59.00
12. Canal Adolfo (Veneto – 1) 01.00.36
13. Crescione Marcello (Sicilia – 2) 01.00.49
14. Stigliano Nicolo’ (Basilicata – 2) 01.06.56
15. Farnisi Lorenzo (Sicilia – 3) 00.50.12
16. Di Pierro Giulio (Pol.Va Dilett. “Gaetano Cavallaro”) 00.51.44
CLASSIFICA ESORDIENTI SECONDO ANNO UOMINI
1. Alber Hannes (Bolzano – 1) 00.39.09
2. Signorino Fabio (Valle D’aosta – 1) 00.39.30
3. Vassoney Roberto (G.S. Lupi Valle D’aosta) 00.39.31
4. Avondetto Simone (Piemonte – 1) 00.41.55
5. Parigi Gabriel (Marche – 1) 00.43.41
6. Azzano Daniele (Friuli V.G. – 1) 00.45.53
7. Bracci Davide (Olimpia Team Bike) 00.47.02
8. Filisetti Lorenzo (Racing Team Rive Rosse) 00.47.04
9. Di Giampaolo Lorenzo (Abruzzo – 1) 00.47.07
10. Scannella Gabriele (A.S.D. Abruzzomtb Team Protek) 00.47.23
11. Leonardi Antonio (Sicilia – 3) 00.48.01
12. Greco Giuseppe (Sicilia – 1) 00.48.28
13. Iannì Matteo (Sicilia – 2) 00.49.23
14. Delle Monache Giulio (A.S.D. Abruzzomtb Team Protek) 00.50.35
15. Vella Francesco (Racing Team Agrigento) 00.50.37
16. Scannella Cristian (A.S.D. Abruzzomtb Team Protek) 00.51.15
17. Lamonarca Dario (Pol.Va Dilett. “Gaetano Cavallaro”) 00.51.25
18. Calzolari Luca (Racing Team Agrigento) 00.51.44
19. Losapio Maurilio (Puglia – 1) 00.52.37
20. Ventura Gianvito (G.C. “Fausto Coppi” Acquaviva) 00.53.02
21. Falabella Riccardo (Basilicata – 1) 00.53.32
22. Labanca Francesco (Basilicata – 2) 00.54.44
23. Silvestri Junior Pierluigi (A.S.D. Abruzzomtb Team Protek) 00.55.40
24. Bencardino Pierfrancesco (Calabria – 1) 00.58.15
25. Tupu Constantin Stelian (Explorers Catanzaro) 00.42.57
CLASSIFICA ESORDIENTI PRIMO ANNO UOMINI
1. Grivel Thierry (Valle D’aosta – 1) 00.41.48
2. Faoro Lorenzo (Veneto – 1) 00.43.05
3. Vittone Andreas Emanuele (Cicli Lucchini.Com) 00.43.54
4. Chiandussi Michele (Friuli V.G. – 1) 00.44.45
5. Serpone Federico (G.S. Lupi Valle D’aosta) 00.45.06
6. Baldestein Raul (Prd Sport Factory Team) 00.45.08
7. Filisetti Davide (Racing Team Rive Rosse) 00.45.23
8. Scacciaferro Pietro (Toscana – 1) 00.46.28
9. Damiano Andrea (Team Cicloteca) 00.46.31
10. Giannelli Pierpaolo (Puglia – 1) 00.47.13
11. Fontana Rosario (Sicilia – 1) 00.47.16
12. Colombo Andrea (Lombardia – 1) 00.47.30
13. Di Stefano Davide (Sicilia – 2) 00.50.42
14. Verre Alessandro (Basilicata – 1) 00.51.42
15. Messina Adriano (A.S.D. Probike Erice) 00.55.35
16. Lo Monaco Salvatore (Sicilia – 3) 00.56.21
17. Capua Davide (A.S.D. Ciclo Team Valnoce) 00.58.09
18. Carpitella Alessio (A.S.D. Probike Erice) 00.40.12
19. Valenza Nicola (Superbike Team Asd) 00.47.05
20. Preziosa Mauro (Pol.Va Dilett. “Gaetano Cavallaro”) 00.51.08
CLASSIFICA ALLIEVE SECONDO ANNO DONNE
1. Torcianti Alice (Marche – 1) 00.45.07
2. Marchet Giorgia (Veneto – 1) 00.46.38
3. Mancini Chantal (Marche – 1) 00.49.14
4. Verrando Alessia (Lombardia – 1) 00.50.43
5. Gurrieri Ludovica (Sicilia – 2) 00.41.20
CLASSIFICA ALLIEVE PRIMO ANNO DONNE
1. Casasola Sara (Friuli V.G. – 1) 00.45.08
2. Tovo Marika (Veneto – 1) 00.45.56
3. Tulino Federica (Piemonte – 1) 00.46.54
4. Foschini Gioia (Abruzzo – 1) 00.51.18
5. Ingegneri Arianna (Lazio – 1) 00.51.46
6. Trupia Valeria (Sicilia – 1) 01.00.20
CLASSIFICA ESORDIENTI SECONDO ANNO DONNE
1. Zappa Martina (Valle D’aosta – 1) 00.30.41
2. Rainalter Mara (Bolzano – 1) 00.33.58
3. Sciuto Sara (Lazio – 1) 00.35.50
4. Gasparini Sophie (Piemonte – 1) 00.37.24
5. Fortunato Antonietta (Basilicata – 1) 00.41.37
CLASSFICA ESORDIENTI PRIMO ANNO DONNE
1. Muratori Elisa (Valle D’aosta – 1) 00.31.52
2. Motalli Letizia (Lombardia – 1) 00.33.03
3. Martinet Camilla (Cicli Lucchini.Com) 00.37.02
4. Gurrieri Gaia (Sicilia – 3) 01.00.08
www.federciclismobasilicata.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *