Romaniello: “ARPAB è opportuno convocare i dipendenti fuori dalla struttura per presentarsi?”

Che il precedente direttore di ARPAB abbia sentito il bisogno di presentare il suo report finale di attività all’università, ci può pure stare, considerato che gli era complicato presentarlo ai dipendenti a cui non ha erogato il premio incentivante e a cui, agli stessi non necessitava di conoscerlo, considerando che riguardava il lavoro da loro svolto; ma che il Dott. Gervasio Viggiano P.O. dell’ente, per ordine del nuovo direttore, convochi nell’aula magna dell’università di Basilicata tutto il personale, con invito ad essere presente anche per quelli in ferie, mi pare eccessivo, oltre che inopportuno.

Non conosco e ne so quali pratiche relazionali ha avuto il nuovo direttore nelle sue attività precedenti, ma sicuramente non mi pare il modo migliore per presentarsi.

Per prassi, il rapporto con i dipendenti avviene attraverso le loro rappresentanze e comunque, se si vuole conoscere il personale, lo si incontra nella propria sede. Tra l’altro l’ARPAB ha strutture più che adeguate, oltre al fatto che a mio modesto parere, conoscere struttura e personale significa visitare i singoli dipartimenti e prendere contezza delle problematiche esistenti, evitando di distogliere dal lavoro per un intera giornata oltre 160 dipendenti pubblici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *