A Rotondella presto un museo numismatico

Monete e medaglie celebrative di vari epoche e provenienti da diversi Stati, raccolte dall’ex direttore dell’Istituto Poligrafico e Zecca di Stato, Nicola Ielpo, che lo guidò dal 1979 al 1999, entreranno a far parte del Museo numismatico di Rotondella (Matera) voluto proprio da Ielpo, scomparso nel 2012. Lo ha annunciato oggi il sindaco Vito Agresti nel corso della presentazione del progetto, redatto dalla cooperativa Hera, per il quale il Comune sta investendo 200 mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *