Ruba telefono e chiede “cavallo di ritorno”

Ha preteso 100 euro per la restituzione di un telefonino rubato e per questo un cittadino rumeno gia’ noto alle forze dell’ordine, Robert Neagu, di 21 anni, e’ stato arrestato a Bari dai Carabinieri con le accuse di estorsione e ricettazione. Stamane un 31enne nigeriano, dopo aver subito il furto del telefonino, era stato avvicinato dal rumeno, che proponeva la consegna del cellulare in piazza Moro in cambio di 100 euro. A quel punto la vittima, ha telefonato al “112” ed i carabineiri sono subito intervenuti, bloccando il rumeno mentre riscuoteva il denaro. Nella tasca dei pantaloni e’ stato trovato il telefonino rubato, che e’ stato restituito alla vittima del furto.

(AGI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *