Rubino scende in pista a Imola per la seconda gara del Trofeo Bridgestone

Fervono i preparativi per la partecipazione del pilota Raffaele Rubino alla seconda gara  del “Trofeo Nazionale Bridgestone Champions Challenge” edizione 2013, che avrà luogo  domenica 9 giugno a Imola. La prima gara  dello scorso 21 aprile si è svolta a Misano Adriatico dove il pilota materano si è piazzato al secondo posto. Domani iniziano i test ufficiali per mettere a punto la sua moto, una Kawasaki ZX 10 R. Dopo il buon piazzamento della prima gara che lo ha proiettato tra i big del Trofeo Bridgestone, il pilota materano si appresta a fare il bis in questa manifestazione premium nel settore riservata a moto 1000 di cilindrata, alla quale possono iscriversi piloti con qualsiasi mezzo: l’unico vincolo è il montaggio della medesima gomma Bridgestone. Una pista qella di Imola dalla duplice anima, veloce e tecnica, capace di mettere in crisi piloti e moto, ma anche di esaltare le capacità di guida, il coraggio, la determinazione e da sempre teatro di belle e combattute gare. La ZX-10R stata messa a punto nelle scorse settimane presso la factory materana di Rubino che sta ultimando il set up delle sospensioni la messa a punto del motore. “Quest’anno –sostiene il pilota- abbiamo sicuramente una competitività superiore sebbene il livello dei piloti è abbastanza alto. Lo sviluppo della moto è ad un buon livello ma stiamo lavorando molto in pista per migliorare e testare componenti. L’esperienza accumulata in questi anni ci aiuta, tuttavia sono molto concentrato per sfruttare il buon inizio di stagione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *