S.E. il Prefetto di Matera, Dott.ssa Antonella Bellomo, e il Generale Vincenzo Procacci consegnano riconoscimenti ai carabinieri distintisi in operazioni di servizio

Questa mattina, presso la Caserma intitolata alla “Medaglia d’Oro al Valor Militare Magg. Rocco Lazazzera”, sede del Comando Provinciale Carabinieri di Matera, ha avuto luogo una cerimonia per la consegna dei premi concessi dalla Fondazione Carnegie per gli atti di eroismo in favore di due militari dell’Arma resisi protagonisti di episodi altamente meritori.
I prestigiosi riconoscimenti sono stati consegnati da S.E. Il Prefetto di Matera, Dott.ssa Antonella Bellomo, e dal Comandante della Legione Carabinieri Basilicata, Generale di Brigata Vincenzo Procacci, agli Appuntati Scelti Francesco Panzarino e Marco Sebastio, entrambi addetti al Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Matera. Ai due graduati è stata concessa la Medaglia di 3° grado (bronzo) con la seguente motivazione: “Il giorno 25 maggio 2012, in Matera, informati da un passante che una donna in stato confusionale era riversa a terra nella vicina campagna, si portavano sul luogo, individuando la donna che nel frattempo aveva dato fuoco a delle sterpaglie e si era gettata nel rogo. Udendo disperate grida di dolore, con la sola protezione dei guanti in dotazione, si lanciavano tra le fiamme, riuscendo a portare la donna in salvo e riportando nella circostanza leggere lesioni”.
Alla cerimonia erano presenti il Comandante Provinciale Carabinieri di Matera, Tenente Colonnello Roberto Fabiani, il Comandante della Compagnia Carabinieri di Matera, Capitano Matteo Corciulo, ed una rappresentanza di militari in servizio ed in congedo.

La “Fondazione Carnegie per gli atti di eroismo (Hero Fund)” è un Ente morale con sede presso il Ministero dell’Interno, istituito con regio decreto 25 settembre 1911, allo scopo di premiare gli atti di eroismo compiuti da uomini e donne in operazioni di pace nel territorio italiano, per mezzo del fondo elargito dal filantropo americano di origine scozzese Andrew Carnegie.
La Fondazione è amministrata da un Consiglio di Amministrazione composto da nove membri, dei quali uno è l’ambasciatore pro tempore degli Stati Uniti d’America e gli altri otto sono nominati a vita.
Le ricompense della Fondazione Carnegie consistono nella concessione di medaglie d’oro, di argento e di bronzo, con relativo diploma, attestati di benemerenza ed eventuali premi in denaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *