Sabato altro anticipo della Coserplast Openet contro un Brolo a caccia di punti

squadra 2Dopo il difficile successo ad Avellino contro una Sidigas in attesa di indicazioni sul proprio futuro ma sempre insidiosissima, la Coserplast Openet riprende a sudare nella palestra pesi del Centro Light di Matera. Poco importa il secondo posto in classifica ad un solo punto dalla Tonazzo Padova (che proprio al Palasassi ha subito l’unica sconfitta del suo cammino) e poco importa avere già alla sesta giornata il doppio dei punti conquistati nel girone di andata della scorsa stagione. Mastrangelo ha definito il Palasassi il “fortino” in cui conquistare più punti possibile e nessuno commetterà l’errore di sottovalutare il prossimo avversario.

L’Elettrosud, pur essendo ancora a secco di vittorie, ha elementi di grande spessore come l’opposto polacco Gromadowski (per lui 90 punti sinora e undicesimo posto assoluto nell’attuale classifica realizzatori), lo schiacciatore ricevitore Bertoli (per lui diciottesimo posto con 68 punti) ed il regista Visentin, per citarne solo alcuni. Alla vigilia del campionato la squadra siciliana poteva essere considerata un’avversaria diretta per la lotta salvezza, ed è con questo spirito che la Coserplast Openet preparerà la partita. Dal punto di vista della condizione generale, non si registrano defezioni e si spera di poter riavere al più presto anche l’opposto Giuseppe Sette in condizione di saltare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *