Saldi Invernali: Confcosumatori di Altamura chiede controlli sulla trasparenza

In data 5 gennaio 2017 anche nella nostra città in diversi esercizi commerciali sono iniziate le svendite di fine stagione, i cosiddetti saldi invernali.

Vogliamo ricordare che queste offerte di vendita sono assoggettate ad una specifica disciplina in materia di commercio richiamata dal d. lgs. 114 del 1998 -in particolare agli artt. 14 e 15- poi ribadita ed integrata dal Codice del Consumo.

Nella stessa data Michele Micunco, presidente della CONFCONSUMATORI di Altamura, ha provveduto ad inviare una PEC al Sindaco Forte e al Comando di Polizia Municipale in cui ha chiesto di effettuare accertamenti affinché si applichino correttamente la norme relative alla trasparenza in tema di pubblicità dei prezzi sulla vendita dei prodotti assoggettati a saldi stagionali.

La normativa richiamata prevede, infatti, che le competenze sanzionatorie in caso di omissioni e/o recidive da parte degli esercizi commerciali che non dovessero rispettare le prescrizioni in materia è espressamente attivabile da parte dei Comuni di competenza e degli organi di controllo ad essa collegati, anche attraverso l’emissione di sanzioni amministrative che variano da € 516,00 fino a € 3.098,00.

Nell’ambito di uno spirito collaborativo che pone al centro delle politiche locali anche gli aspetti di etica e di legalità che interessano non solo i nostri concittadini, ma anche i numerosi turisti che possono trovarsi di fronte a palesi omissioni delle più basilari regole di comportamento previste comunque, oltre che dalla legge, anche dal buon senso, la CONFCONSUMATORI di Altamura chiede che nelle prossime settimane sia attivata una seria azione di monitoraggio e di contrasto per qualsiasi eventuale forma di abuso.

Ovviamente la CONFCONSUMATORI non farà mancare una puntuale azione di segnalazione a cui ci si augura si dia seguito. E proprio per meglio proseguire l’azione di controllo sarebbe auspicabile che da parte degli organi competenti fosse indicato un referente responsabile del procedimento a cui rivolgersi in caso di specifiche ulteriori segnalazioni.

Per qualsiasi segnalazione i nostri uffici sono aperti il martedì e il giovedì dalle 19.00 alle 21.00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *