San Sebastiano, protettore delle Polizie Locali d’Italia: il bilancio dell’attività svolta nel 2021

Nell’occasione dei festeggiamenti del Santo protettore delle Polizie Locali, San Sebastiano martire, è consuetudine tracciare un bilancio delle attività svolte nell’ultimo anno. L’organico della Polizia Locale di Venosa, che allo stato attuale conta sei addetti su dodici previsti, nel breve periodo sarà rimpinguato grazie all’espletando concorso pubblico voluto dall’Amministrazione Comunale, nel perseguimento del fine di una sempre più incisiva presenza sul territorio per garantire al cittadino quei servizi e quella tutela costituzionalmente garantiti. Infatti, il bilancio delle attività svolte è caratterizzato da una molteplicità di incombenze che denotano la variegata competenza della Polizia Locale, in aggiunta a quella sanzionatoria che lo stereotipo collettivo ritiene essere l’unica svolta. Nell’anno 2021 il Corpo della Polizia Locale di Venosa ha vissuto una significativa trasformazione, che ha riguardato l’organizzazione, le dotazioni strumentali, le metodologie di lavoro. In particolare:

  • tutte le attività amministrative sono state digitalizzate, garantendo al cittadino accesso e interazione pressoché immediati, con tempi di risposta medi di gran lunga al di sotto dei canonici tempi di legge;
  • il procedimento sanzionatorio è stato informatizzato, mediante l’acquisizione di un apposito software gestionale e l’introduzione dell’unica modalità di pagamento ammessa fin dal marzo 2021, il PagoPA;
  • è stata istituita la Centrale Radio Operativa, unico punto di riferimento per le segnalazioni dei cittadini, e centro di coordinamento del personale di pattuglia sul territorio;
  • è stato approvato il nuovo Regolamento speciale del Corpo, adeguando la vecchia regolamentazione alla legge regionale di riferimento;
  • si è provveduto a stabilire una gerarchia nella catena di comando, attribuendo i distintivi di grado al personale secondo il criterio meritocratico mediante prova selettiva interna;
  • sono stati creati due Nuclei specializzati, quello Amministrativo e quello Operativo, con a capo due Ispettori, per un più efficace espletamento dell’attività amministrativa e di quella di controllo del territorio;
  • gli operatori sono stati dotati di nuove divise, con nuovi strumenti operativi e di difesa (spray urticante antiaggressione, manette).

Nel dettaglio, i principali dati relativi alle attività svolte sono i seguenti: n. 400 richieste gestite dalla Centrale Radio Operativa; n. 350 verbali al C.d.S., per circa € 19.000; n. 310 accertamenti anagrafici; n. 70 notifiche; n. 32 accertamenti di natura edilizia e ambientale n. 6 sanzioni per violazione di altre leggi; n. 9 notizie di reato. Tutte attività svolte contestualmente al continuo lavoro ordinario, che quotidianamente impegna il Corpo della Polizia (ordinanze viabilistiche e determinazioni dirigenziali; predisposizione ordinanze sindacali; pareri e sopralluoghi per gli Via Campania n. 25 – 85029 Venosa (PZ) – Tel-Fax 0972 31010 – PEC polizia.locale@pec.comune.venosa.pz.it Uffici Comunali e altri Enti; rilascio autorizzazioni, cessioni di fabbricato e dichiarazioni di ospitalità; permessi e autorizzazioni ZTL e varie; accertamenti sanitari obbligatori e trattamenti sanitari obbligatori; rilevazione incidenti stradali; rinnovo tesserini per la raccolta funghi; rilascio tesserini venatori per conto della Provincia. Va evidenziato che la Polizia Locale concorre nei servizi di Ordine Pubblico, coordinati dall’Autorità di Pubblica Sicurezza, che nell’ultimo anno hanno riguardato il contenimento della diffusione del contagio mediante specifici servizi di controllo del territorio (luoghi e persone), che hanno sottratto notevole tempo alle attività istituzionali tipiche e ordinarie innanzi parzialmente elencate. Infine, è doveroso evidenziare che nel corso del 2021 sono stati premiati l’Isp. Dinardo Giuseppe e l’Ass. Maino Carmine, per essersi distinti durante l’attività di servizio, per cui sono stati destinatari di Elogio scritto del Comandante. Con l’augurio di buon lavoro e buon anno agli operatori della Polizia Locale, ci si auspica di poter migliorare i servizi resi alla cittadinanza ed elevare ulteriormente la qualità e quantità degli interventi richiesti dal territorio. Buona festa di San Sebastiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *