SassiLand risponde duramente alle critiche del Comune di Matera

In relazione alla nota stampa diffusa dai Capi Gruppo di Maggioranza del Consiglio Comunale di Matera sul modo di fare informazione da parte di alcune testate giornalistiche tra le quali si cita il portale sassiland.com, si precisa che Sassiland non ha mai pubblicato nessuna notizia relativa ai presunti 10mila euro dati dal Comune di Matera al Comune di Ferrandina. Pertanto nessuna critica può essere mossa alla testata Sassiland abituata ad una attenta e puntuale verifica delle notizie e delle fonti. Anzi, a conferma di ciò, in un articolo pubblicato ieri, relativo all’avviso pubblico del Comune di Matera per gli eventi da fare al Castello Tramontano che ha per oggetto della notizia la decisione di non dare seguito alle proposte di eventi da fare nei mesi di agosto e settembre, si fa un riferimento chiarificatore alla questione cioè che i 10mila euro assegnati al Raduno Nazionale delle Bande Musicali da Giro non sono soldi comunali ma, “sono soldi che in verità arrivano dai PIOT di cui il Comune di Matera è capofila” come si legge testualmente. Dunque l’informazione a margine dell’articolo contribuisce a chiarire che non si trattava di fondi comunali. Pertanto il modo di fare informazione da parte di Sassiland è corretto mentre appare strumentale e fuori luogo l’attacco alla testata stessa da parte dei Capi Gruppo della Maggioranza.

Giovanni Martemucci – Il direttore responsabile di Sassiland.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *