Sbarchi di immigrati da Lampedusa a Taranto

Alle 9 e 30 ha ormeggiato nella base navale di Mar Grande, a Taranto, la nave San Marco della Marina militare, che ha trasportato da Lampedusa 547 profughi. Sono tutti tunisini di età compresa tra i 18 e i 35 anni e ora raggiungeranno il Centro di identificazione allestito nelle ultime ore a Manduria (TA). Sono una decina i pullman messi a disposizione dalla Marina militare per condurre i profughi alla tendopoli da 720 posti, allestita in poco tempo dai Vigili del Fuoco nel territorio di Manduria, vicino alla strada provinciale per Oria.

Presenti anche ambulanze con centri mobili di rianimazione e una quindicina di camionette di carabinieri e polizia, per il servizio di scorta. La nave, che ha attraccato alla banchina solitamente riservata alla portaerei Garibaldi, nelle prossime ore ripartirà per Lampedusa.

C’è un minorenne, ha 17 anni ed è accompagnato dal fratello. ”Fuggiamo dalla guerra”, dicono. ”Ho lavorato duramente – racconta uno – per guadagnare i mille euro per pagare gli scafisti. Nel mio paese la situazione è difficilissima e abbiamo paura. Ma noi vogliamo solo un posto per vivere una vita dignitosa, non siamo terroristi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *