Scanzano Jonico, una persona arrestata dai Carabinieri per intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro

I militari della Compagnia Carabinieri di Policoro hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un cittadino bulgaro, residente a Scanzano Jonico, ritenuto responsabile di aver reclutato manodopera tra i suoi connazionali, approfittando del loro stato di bisogno, e di averli alloggiati e retribuiti a condizioni particolarmente degradanti. Ulteriori particolari saranno resi noti nella conferenza stampa che si terrà oggi presso il Comando Provinciale Carabinieri di Matera nella mattinata di oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *