Sconfitta onorevole per i giovani dell’OrSa Bernalda a Melilli

L’OrSa Bernalda cede con l’onore delle armi sul campo della corazzata Melilli, i giovani di Rispoli escono a testa alta al PalaMelilli malgrado la sconfitta per 5-1, in gol per i lucani il capitano Gallitelli.

Cronaca. Il Bernalda parte con il seguente start-five: De Pizzo, Quinto, Laurenzana, Grossi, Gallitelli. Dall’altra parte il Melilli con: Fiore, Monaco, Tarantola, Bocci, Chalo

Nei primi minuti il Melilli parte subito forte: il portiere De Pizzo in tuffo sventa un siluro dalla distanza di Zanchetta. Risponde il Bernalda in contropiede: Gallitelli per Laurenzana che impegna l’estremo Fiore. Il Melilli sblocca la gara grazie a Spampinato che griffa 1-0; pronta la reazione bernaldese con il pareggio realizzato da una conclusione mancina di Gallitelli. Passano pochi istanti per il nuovo vantaggio dei neroverdi: Spampinato innesca Rizzo che insacca per il 2-1. Gli ospiti sfiorano in pari con due conclusioni di Laurenzana sulle quali Fiore è prodigioso. Il Melilli ricomincia a macinare gioco e occasioni da rete: Rizzo chiama alla respinta De Pizzo, poco più tardi, Monaco colpisce il palo e sulla ribattuta spedisce al lato. I lucani cercano di allentare la pressione avversaria: Laurenzana dalla distanza trova attento Fiore. Al 15’ il Melilli cala il tris: Bocci cambia gioco per il diagonale di Rizzo che supera De Pizzo per il 3-1. Il Bernalda cerca allentare la pressione avversaria: il sinistro di Gallitelli è respinto con una mano da Fiore. Poco più tardi i siciliani impegnano De Pizzo con le sassate di Rizzo e Spampinato mentre, dall’altra parte, Grossi in ripartenza trova lo specchio della porta chiuso da una doppia ribattuta di Fiore.

La ripresa ricalca il canovaccio della prima frazione con il portiere rossoblu De Pizzo chiamato agli straordinari dalle insidiose iniziative dei padroni di casa in particolare di Spampinato; il Bernalda non disdegna le controffensive in ripartenza con il sinistro di Gallitelli (servito da Laurenzana) che impatta sulla deviazione in corner di Fiore. Al 6’ i neroverdi segnano la quarta rete con un’intuizione di Rizzo mentre al 12’ arriva la rete del 5-1 con un tiro dalla lunga distanza di Bocci. Il tecnico bernaldese Rispoli si gioca la carta del quinto di movimento (Grossi) ma Fiore si rende protagonista di un intervento decisivo sul mancino dalla distanza di Gallitelli quando non ci arriva il giovane portiere siciliano è il palo a negare la gioia del gol a Laurenzana. Finisce 5-1 in favore del Melilli.   

 

CITTA’ DI MELILLI: 1 Fiore, 3 Failla, 4 Monaco, 5 Chalo, 7 Rizzo, 10 Lucas, 13 Zanchetta, 14 Tarantola, 18 Fecarotta, 19 Aresco, 27 Spampinato, 89 Boschiggia. All. Batata

 

OR.SA BERNALDA: 1 Zito, 3 Scarnato, 4 Laurenzana, 5 Lemma, 6 Braico,  10 Gallitelli, 11 Grossi, 12 De Pizzo, 23 Quinto, 24 Brescia. All. Rispoli

Arbitri: 1^ Lupo di Palermo, 2^ Masaniello di Palermo , cronometrista Campione di Enna

Marcatori: 5:26 Spampinato (M),  5:57 p.t. Gallitelli (B), 7:33 e 14:40 p.t.  e 6:05 s.t. Rizzo (M), 11:25 s.t. Bocci (M)

Ammoniti: Zito (B), Zanchetta (M)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *