Scricchiola la maggioranza al Comune di Matera

I consiglieri di opposizione Adriana Violetto, Cinzia Scarciolla, Pasquale Doria, Mario Morelli, Liborio Nicoletti, Milena Tosti, Tommaso Perniola, Carmine Alba, Augusto Toto, Marina Susi, Giovanni Schiuma, Imma Milia Parisi, Nicola Casino, Rocco Luigi Sassone, Angelo Lapolla, Francesco Lisurici, in un comunicato esprimono quanto segue:

Crepe nella maggioranza al Comune di Matera.
 
Sono emerse crepe nella maggioranza al Comune di Matera, a conclusione di un drammatico confronto in aula sul Regolamento che dovrebbe disciplinare i vincoli che gravano sugli alloggi PEEP.

Nonostante le preoccupazioni espresse a più riprese dall’opposizione durante le commissioni, la maggioranza ha tentato l’ennesima prova muscolare, inserendo all’ordine del giorno, in violazione dello statuto, la discussione del regolamento sopra richiamato.
All’ultimo momento, però, il Presidente del Consiglio comunale è stato costretto a ritirare il provvedimento, anche perché allarmato dalle giuste rimostranze espresse dai tanti cittadini, loro malgrado coinvolti in questa vicenda.

A dimostrazione del reale disagio vissuto da tante famiglie, in molti hanno voluto essere presenti quest’oggi in consiglio comunale, spontaneamente e attraverso il coinvolgimento promosso da Adiconsum e Federconsumatori.
Suscita sconcerto il mutismo del sindaco e di tutta la maggioranza su questa vicenda che coinvolge la vita di tante famiglie.

L’opposizione attende dunque che il provvedimento ritirato ritorni quanto prima in commissione, per una più puntuale ed opportuna analisi dello stesso. È significativo, inoltre, la mancata tenuta della maggioranza che non è riuscita a garantire il numero legale neppure su provvedimenti di ordinaria amministrazione, tanto da dover chiudere bruscamente la seduta, aggiornata in seconda convocazione a lunedì 21.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *