Seconda edizione del progetto di educazione ambientale ‘Piccole guide sulle piste dell’Appennino’

parco appennino lucanoIl progetto “Piccole Guide sulle piste dell’Appennino” fa il bis, e dopo la prima interessante edizione, parte quella relativa all’anno scolastico 2013/2014. Dopo i primi contatti preliminari con dirigenti scolastici e docenti referenti, e vari incontri preparatori presso le scuole, già domani, sabato 19 ottobre, si terrà il seminario di progettazione condivisa tra docenti referenti ed operatori dell’educazione ambientale (referenti CEAS area Parco coinvolti e Guide Ufficiali ed Esclusive del Parco). Il seminario, che si svolgerà presso la Sala Conferenze dell’Ente Parco, dovrà portare alla definizione del calendario didattico (interventi didattici in aula, esplorazioni outdoor).

Il progetto delle Piccole Guide è realizzato dall’Ente Parco con il cofinanziamento della Regione Basilicata, Dipartimento Ambiente-Territorio-Politiche della Sostenibilità– Centro Regionale di Coordinamento della REDUS, nell’ambito del Programma Strategico EPOS 2010 – 2013. Dedicata ai ragazzi di alcuni Istituti Scolastici ricadenti in area Parco e, più in particolare, di alcune classi prime della Scuola Secondaria di primo grado, l’iniziativa è destinata alla formazione di giovani operatori dell’educazione ambientale, mediante il coinvolgimento diretto dei docenti e delle guide ufficiali ed esclusive del Parco, grazie all’ausilio di seminari tematici, interventi didattici in aula, laboratori creativi ed attività escursionistiche outdoor. Più nello specifico, si concretizza in un importante percorso educativo alla scoperta della biodiversità, ispirato alla campagna internazionale “equilibri naturali” e finalizzato al recupero del rapporto tra natura e giovani per garantire un migliore benessere psicofisico

La notevole adesione e l’attenta partecipazione alle attività poste in essere durante la prima edizione, sono stati determinanti nella decisione di proseguire il progetto. “Per questo motivo -come ha spiegato il presidente Domenico Totaro- l’Ente Parco ha ritenuto opportuno assicurare continuità a questa ‘buona pratica’, che ha ricevuto la risposta entusiastica dei ragazzi che vi hanno preso parte nella scorsa edizione.”

Gli Istituti Comprensivi partecipanti alla seconda edizione sono quattro: IC di Marsico Nuovo; IC di Spinoso/Montemurro/Sarconi; IC di Satriano di Lucania/Sant’Angelo Le Fratte e IC di Laurenzana/Anzi/Calvello. Le classi coinvolte sono dieci, i docenti uno per ogni classe, mentre gli alunni partecipanti sono in totale 159

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *